orizzonti macchine agricole per vigneti

Prepotatrici da vigneto

Lavorazioni invernali ai filari

La prepotatura meccanizzata è alla base di una buona e sana gestione del vigneto e rappresenta il punto cardine per l’accrescimento e lo sviluppo della parete fogliare in maniera solida e ben strutturata garantendo tempi di lavorazioni più veloci rispetto alle classiche operazioni manuali. Le prepotatrlci laterali e a cavallo del filare consentono di effettuare una stralclatura totale dei sarmenti quando la pianta è ancora dormiente, sminuzzano il legno in piccoli pezzi riducendo notevolmente i tempi di eliminazione dei sarrnenti dal filare. La conformazione dei dischi consente di avere una pulizia netta e una protezione totale sui fili e sulla pallflcazione.

La prepotatrice CPF rappresenta la versione con barra da secco e stralciatore motorizzato. La fase di distacco del tralcio dall’ultimo filo tenditore del vigneto permette un successivo taglio all’altezza desiderata del cordone. Tagli precisi, netti con velocità di avanzamento non eccessive. Soluzioni più rapide e adatte ad estensioni di vigneto medio/grandi vengono rappresentate dai due modelli di prepotatrici a dischi PFD e PFDR, quest’ultimo grazie ad un sistema di ribaltamento del castello permette di evitare ostacoli presenti sul filare durante le fasi di lavorazione.